Logo 2-2 DX

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 39 0736.336402
  • 39 0734.229248

Base SERVIZI sportello MEPA

Come è ormai noto, a decorrere dal 31 marzo 2015 per tutti i fornitori di beni e servizi alla Pubblica Amministrazione, sia centrale sia periferica, entrerà in vigore l’obbligo di emissione delle fatture esclusivamente in formato elettronico.

Ricordiamo che per fattura elettronica non si intende la digitalizzazione del documento per esempio in formato .PDF, bensì occorrerà rispettare determinati standard tecnologici e compilativi per la produzione di un file da inviare al Sistema di Interscambio il quale, dopo le opportune verifiche, provvederà all'inoltro alla Pubblica Amministrazione destinataria.

L’obbligatorietà scatterà per comuni, province, camere di commercio, aziende del servizio sanitario nazionale e autorithy indipendenti (Antitrust, Agcom, Consob, etc.), oltre naturalmente agli altri enti verso i quali l’obbligo di fattura elettronica era già partito il 6 giugno 2014.

Per assistere le imprese, la Confartigianato di Ascoli Piceno e Fermo ha predisposto le seguenti opportunità riservate agli associati:

  • servizio di fatturazione elettronica: ai soci è richiesto di essere in regola con il pagamento della quota annuale, il possesso della firma digitale e tutti i dati necessari alla produzione della fattura elettronica (Amministrazione destinataria, Codice Univoco Ufficio, regime fiscale adottato, aliquota IVA e meccanismo da reverse charge/split payment ecc...); sono ammessi un numero massimo di 24 documenti contabili all'anno. Servizio a canone annuale;
  • imprese iscritte al MEPA: possono utilizzare la piattaforma presente nel sito web. Presso gli uffici della Confartigianato di Ascoli Piceno e Fermo è possibile attivare ed accedere al servizio con procedura assistita, occorre essere in regola con il pagamento della quota annuale, avere la firma digitale e tutti i dati necessari alla produzione della fattura elettronica (Amministrazione destinataria, Codice Univoco Ufficio, regime fiscale adottato, aliquota IVA e meccanismo da reverse charge/split payment ecc...). Non c'è un numero massimo di documenti per anno. Servizio a canone annuale.

Per entrambi i servizi sono garantiti, l'invio all'SDI e la conservazione per dieci anni a norma di legge, oltre alla possibilità di esibire in ogni momento la documentazione digitale in caso di controllo.

pdfCircolare_Fatturazione_Elettronica_26-03-2015.pdf

Per informazioni:

  • Daniele Ricciotti, tel. 0736.336402, fax 0736.339635, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.www.apfm.it