Logo 2-2 DX

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 39 0736.336402
  • 39 0734.229248

Base SERVIZI Credito Pierucci

Da oggi, 16/01/2015, presso gli uffici della Confartigianato Imprese di Ascoli Piceno e Fermo i finanziamenti alle imprese sono possibili grazie alla Cooperativa Pierucci.

LA PIERUCCI - LE SEDI E I CONTATTI

I PRODOTTI PER LE IMPRESE - BANCHE CONVENZIONATE

Accessibilità: per la Regione Marche, solo mediante la controgaranzia di un Confidi.

Copertura: il Fondo copre fino all’80% dell’importo garantito dal Confidi.

Soggetti beneficiari: imprese individuali, società di persone, Srl semplificate, cooperative e professionisti.

  • P.IVA registrata negli ultimi 5 anni;
  • aziende fino a 5 dipendenti (professionisti ed imprese individuali) e fino a 10 dipendenti (società di persone, Srl semplificate e cooperative);
  • aziende con un attivo patrimoniale di ammontare complessivo fino a 300.000 euro (analisi degli ultimi tre esercizi);
  • aziende con ricavi lordi di ammontare complessivo fino a 200.000 euro (analisi degli ultimi tre esercizi);
  • aziende che alla data della richiesta di finanziamento presentino un livello di indebitamento non superiore a 100.000 euro.

Testata Credito Pierucci Luglio 2015

NON RIENTRANO LE PERSONE FISICHE.

Ammontare massimo: limite di 25.000 euro che può essere aumentato di 10.000 euro qualora il contratto di finanziamento preveda l’erogazione frazionata, subordinando i versamenti successivi al verificarsi delle seguenti condizioni:

  • il pagamento puntuale di almeno le ultime sei rate pregresse;
  • lo sviluppo del progetto finanziato, attestato dal raggiungimento di risultati intermedi stabiliti dal contratto e verificati dall’operatore di microcredito.

I FINANZIAMENTI NON POSSONO ESSERE ASSISTITI DA GARANZIE REALI.

Durata massima: non può essere superiore a 7 anni. Il rimborso è regolato sulla base di un piano con rate aventi cadenza al massimo trimestrale.

Finalità:

  • acquisto di beni (comprese scorte per le produzioni) e servizi strumentali all’attività svolta (es. pagamento canoni di leasing);
  • retribuzione di nuovi dipendenti o soci lavoratori;
  • pagamento di corsi di formazione volti ad elevare la qualità professionale e le capacità tecniche e gestionali del professionista, dell’imprenditore e dei relativi dipendenti.

Servizi ausiliari di assistenza e monitoraggio: l’intermediario finanziario è tenuto a prestare, in istruttoria e durante il periodo di rimborso servizi ausiliari di assistenza e monitoraggio ai soggetti finanziati (es. definizione della strategia di sviluppo, tecniche di amministrazione dell’impresa, ecc.).

ITER:

  1. Individuazione di una Banca disponibile a finanziare il progetto;
  2. Prenotazione dell’intervento del Fondo di Garanzia (www.fondidigaranzia.it/microcredito);
  3. Consegna del codice identificativo della prenotazione alla Banca (la prenotazione resta valida per 5 giorni lavorativi ed entro tale termine la Banca deve darne conferma);
  4. Delibera di garanzia del Confidi (controgaranzia del Fondo di Garanzia) – la prenotazione confermata dalla Banca ha una validità di 60 giorni entro la quale deve essere perfezionata l’erogazione del finanziamento. 

Per informazioni:

tel. 0735 81195, email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.