Logo 2-2 DX

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 39 0736.336402
  • 39 0734.229248

Base SERVIZI Caaf

Come è noto, a seguito della pubblicazione dei regolamenti costituiti dal DPCM n. 159/2013 e dal DM 07/11/2014, con il 1° gennaio 2015 è entrata in vigore la nuova disciplina dell’ISEE, che conferma, fra l’altro, il ruolo dei centri di assistenza fiscale quali soggetti intermediari abilitati a fornire assistenza ai cittadini nella trasmissione della DSU necessaria ad ottenere la certificazione ISEE.

Secondo la richiamata normativa tale attività, da parte dei centri di assistenza fiscale, è subordinata ai contenuti di una convenzione di servizio da siglare con l’INPS che, ad oggi, non è ancora stata sottoscritta.

Purtroppo, allo stato delle cose, non è possibile preventivare quanto potrà durare questo periodo di incertezza sull’operatività del servizio anche alla luce delle nuove nomine ai vertici dell’INPS. Per tale ragione, diversi centri di assistenza fiscale, in attesa degli sviluppi auspicati, hanno operato la scelta di sospendere ogni attività di consulenza ed assistenza in materia di nuova ISEE.

Alcuna responsabilità potrà essere ascritta ai centri di assistenza fiscale per la eventuale sospensione del servizio, atteso che, in tutti i casi, il cittadino rimane libero di effettuare l’invio della DSU direttamente con il PIN personale, cioé attraverso l’intermediazione degli altri soggetti previsti dalla legge, in primis i Comuni, ma anche gli Enti Erogatori e l’INPS stesso.

Nelle more di questa deliberazione ed in attesa di ottenere maggior chiarezza per la gestione dell’adempimento, il CAAF CONFARTIGIANATO invita i cittadini a procrastinare le operazioni richieste ad un periodo successivo.