Logo 2-2 DX

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 39 0736.336402
  • 39 0734.229248

Base SERVIZI Ambiente e Sicurezza

In data 30 aprile 2008 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 101 - Suppl. Ordinario n. 108 - il testo del Decreto Legislativo n. 81/2008 del 9 aprile 2008 sulla sicurezza del lavoro, di cui all’art. 1 della Legge delega n. 123/07.

Il provvedimento è rubricato “Attuazione dell'articolo 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro”.

Perviene, quindi, alla conclusione il lungo percorso di riformulazione dell’intero corpus normativo in materia di salute e sicurezza sul lavoro.

Il Decreto in oggetto acquista efficacia giuridica dopo il periodo di vacatio legis, fissato in 15 giorni dalla sua pubblicazione in Gazzetta Ufficiale: sino, quindi, al 15 maggio 2008 si applicano le previgenti disposizioni (con particolare riferimento al Decreto legislativo n. 626/1994).

Le disposizioni in materia di valutazione dei rischi, nonché tutte quelle che ad essa rinviano, acquistano, tuttavia, efficacia decorsi 90 giorni dalla pubblicazione del Decreto in Gazzetta Ufficiale, cioè a partire dal 1° agosto 2008.

Ricordiamo che le disposizioni in materia di protezione dai rischi di esposizione ai campi elettromagnetici hanno subito una modificazione intervenuta di recente: tali disposizioni infatti non entrano in vigore, come originariamente ipotizzato il 30 aprile 2008 ma il 30 aprile 2012 a motivo della modifica della direttiva UE 2008/40/Ce operata dalla nuova Direttiva UE 2008/46/Ce entrata in vigore il 26 aprile 2008.

Nella circolare esplicativa riportiamo le risposte ai quesiti che sono stati formulati nel corso della riunione dell’8 aprile u.s. del GDL nazionale sulla sicurezza.

zipTesto_Unico_8-2008_con_Allegati.zip

Documenti presenti nel file allegato:
circolare esplicativa
Testo Unico (con note)
Allegati