Logo 2-2 DX

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 39 0736.336402
  • 39 0734.229248

Base Gruppi ANAP

Restare uniti, anche quando si è in pensione e contare su un’organizzazione che pensa alle tue necessità e si adopera per aiutarti a risolvere tanti piccoli e grandi problemi quotidiani, è utile e dà sicurezza. L’ANAP, Associazione Nazionale Anziani e Pensionati, costituita all’interno della Confartigianato, rappresenta, tutela e difende gli anziani ed i pensionati. Opera per garantire a tutti i cittadini anziani pensionati lo sviluppo della propria personalità attraverso la giusta soddisfazione dei bisogni morali, intellettuali nonché materiali. Interviene presso Enti e Istituzioni affinché i problemi tipici della terza età trovino attenzione e soluzione. Organizza manifestazioni e iniziative di carattere sociale rivolte alla popolazione anziana.

Confartigianato Persone è la struttura di Confartigianato che riunisce Caaf, Anap e il patronato Inapa. Pur attive in settori diversi, le tre realtà operano con l’unica filosofia di offrire il servizio più completo ed efficiente per tutti. 

  • Ascoli Piceno, viale Sinibaldo Vellei, 16/B – 63100 tel 0736.336402
  • San Benedetto del Tronto, via Bezzecca, 30 – 63074 tel. 0735.81195 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Fermo, via Trento, 36 – 63900 tel. 0734.229248 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

DIRETTIVO ANAP 

eletto dall'assemblea del (09/12/2014):

Rosina Trobbiani, Presidente (eletto in data 27/04/2015)

Giuseppe Olivieri
Luigi Alfonsi
Luigi Voltattorni
Rolando Ercoli
Marina Albanesi
Mariani Franco
Maria Marcatili

 

Giovedì 12 Aprile alle ore 16.45 nella Sala dei Savi presso il Palazzo dei Capitani ad Ascoli Piceno verrà presentato il progetto innovativo “Resto a casa” promosso dalla Cooperativa Sociale GEA e realizzato insieme alla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno per offrire assistenza domiciliare gratuita a famiglie con malato di Alzheimer residenti nel Comune di Ascoli Piceno.

“Resto a casa” permetterà ad alcune famiglie di Ascoli Piceno che convivono con una persona non autosufficiente con diagnosi di Alzheimer di ricevere gratuitamente assistenza a domicilio per un anno.

Leggi tutto...

La Cooperativa Sociale GEA promuove “Resto a casa”, un progetto per offrire assistenza domiciliare gratuita ai residenti nel Comune di Ascoli Piceno con un familiare non autosufficiente colpito da Alzheimer

La Cooperativa Sociale GEA a.r.l. di Macerata, promuove l’innovativo progetto denominato “Resto a casa”, che permetterà ad alcune famiglie di Ascoli Piceno che convivono con una persona non autosufficiente con diagnosi di Alzheimer, di ricevere gratuitamente assistenza a domicilio per un anno. L’iniziativa è realizzata insieme alla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno.
Nello specifico la Cooperativa GEA, di comune accordo con i vari partners aderenti, selezionerà per questo progetto pilota n° 15 famiglie, che per 12 mesi avranno a disposizione in modo del tutto gratuito diversi servizi (un piano di intervento personalizzato, una cartella socio-sanitaria digitale, vari ausili tecnologici per la rilevazione di parametri fisiologici e il monitoraggio del paziente, dei corsi di formazione per caregivers, un punto di ascolto) e riceveranno da un’équipe di professionisti assistenza domiciliare, volta ad ottenere il miglior benessere possibile per l’assistito e per il familiare che se ne prende cura.
Per formare al meglio i futuri caregivers e i professionisti del settore che supporteranno le famiglie nella cura del familiare (assistenti sociali, psicologi, fisioterapisti, educatori professionali, OSS, infermieri, logopedisti, medico specialista) sono previsti 2 corsi di formazione sull’approccio bio-psico-sociale. L’assistenza sarà personalizzata in base alle esigenze individuali.
Il progetto ha ottenuto il patrocinio della Regione Marche. Tra i sostenitori, il Comune di Ascoli Piceno, il Distretto Sanitario di Ascoli Piceno - ASUR Area Vasta n. 5, la Confartigianato di Ascoli Piceno - Fermo, l’ANAP (Associazione Nazionale Anziani e Pensionati) di Ascoli Piceno e Fermo, il CED Servizi.
La GEA con “Resto a casa” intende sensibilizzare l’opinione pubblica a parlare del problema portandolo all'attenzione di quante più persone possibili. L’auspicio è che questo progetto pilota, una volta messo a punto, potrà essere utilizzato da organizzazioni del terzo settore residenti sul territorio nazionale.

Termine di presentazione delle domande: Lunedì 30 Aprile 2018.

Leggi tutto...

Viaggio per i soci ANAP della Confartigianato AP-FM a Manoppello-Sulmona

Sabato 28 ottobre 2017

Partenza:
ore 7.00 da P.to Sant’Elpidio

fermate lungo il percorso:
- Pedaso
- San Benedetto del Tronto (p.zza Nardone)
Ritorno per le ore 20.00

PROGRAMMA

  • Mattina: Basilica del Volto Santo; visita al centro storico di Manoppello (in alternativa Abbazia di Santa Maria Arabona).
  • Pomeriggio: Sulmona, visita al centro storico; visita ad un confettificio con degustazione dei tradizionali confetti di Sulmona.
Leggi tutto...

Si è svolta stamane presso la Sala dei Savi del Palazzo dei Capitani di Ascoli Piceno la Giornara Informativa "Sicurezza per gli anziani - Più sicuri insieme", organizzata dalla Prefettura di Ascoli Piceno e l'ANAP di Confartigianato AP-FM.


Il problema della sicurezza è centrale se si considera che l’Italia è il Paese europeo con la maggiore quota di over 65, 13.370.000 persone, sul totale della popolazione, vale a dire il 2,8% in più rispetto alla media Ue. Un numero destinato a salire rapidamente: nel 2050, infatti, un terzo degli italiani sarà anziano. Persone sempre più vulnerabili e insicure visto che, secondo i dati di Confartigianato, l’82,3% degli anziani diffida del prossimo e questa percentuale, dal 2011 al 2016, è aumentata dell’1,3%”.

PANO 20170720 105434

Nell’ambito dell'iniziativa nazionale per la prevenzione delle truffe in danno degli anziani, si è tenuto stamane presso il Palazzo dei Capitani - Sala dei Savi - di Ascoli Piceno un incontro sul tema al quale hanno partecipato il Prefetto di Ascoli Piceno, il Sindaco, il Presidente della Confartigianato di Ascoli e Fermo, il Presidente della Camera di Commercio, rappresentanti della Confartigianato ANAP nazionale e locale, il Presidente dell’Ordine dei Farmacisti nonché i rappresentanti delle Forze dell’Ordine.

Leggi tutto...