Logo 2-2 DX

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 39 0736.336402
  • 39 0734.229248

Base NON-ORGANIZZATI

Tra le varie disposizioni contenute nella cosiddetta "manovra di Ferragosto" (decreto legge n. 138/2011), durante l’iter per la conversione in legge è stato inserito l’obbligo di certificazione dei corrispettivi conseguiti dagli stabilimenti balneari, tramite emissione di ricevuta o scontrino fiscale, quale misura per contrastare l'evasione fiscale.
La misura è contenuta nel comma 36-vicies dell’articolo 2 del medesimo decreto che abroga la lettera rr) dell’art. 2, comma 1 del D.P.R. n. 696/1996, la quale esentava dall’obbligo di emissione di scontrini o ricevuta fiscale le prestazioni di servizi rese sul litorale demaniale dai titolari dei relativi provvedimenti amministrativi rilasciati dalle autorità competenti, con l’eccezione delle somministrazioni di alimenti e bevande e di ogni altra attività non connessa con quella autorizzata.
 
Nella circolare allegata tutti gli approfondimenti.