Logo 2-2 DX

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 39 0736.336402
  • 39 0734.229248

Base ARTISTICO

Pubblicato il D.M. 17 aprile 2015 "Disposizioni tecniche di dettaglio per l'applicazione del marchio di identificazione e l'indicazione del titolo legale sugli oggetti in metallo prezioso con la tecnologia laser"

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale (n. 123 del 29 maggio 2015) l’atteso provvedimento che detta le istruzioni tecniche per l'applicazione del marchio di identificazione e l’indicazione del titolo legale sugli oggetti in metallo prezioso anche con la tecnologia laser.

Le norme previste si applicano ai soggetti assegnatari dei marchi di identificazione (previsti all’articolo 4 del Decreto legislativo 22 maggio 1999, n. 251) che intendono avvalersi della tecnologia laser per apporre il proprio marchio di identificazione e l’indicazione del titolo legale sugli oggetti in metallo prezioso, prodotto e/o commercializzato.

Leggi tutto...

Tutti gli associati sono invitati a visitare la mostra di cui si riportano tutti i dettagli nel manifesto seguente:

Leggi tutto...

Orafi riuniti, nella giornata di ieri 4 aprile, per fare il punto della situazione sulla nuova normativa del settore e anche per affrontare problematiche quali l’esposizione dei prezzi in vetrina, l’evoluzione delle disposizioni fiscali e la nuova normativa sul nichel. Sono intervenuti oltre a Danilo Specchi, presidente Confartigianato Orafi di Ascoli e Fermo, anche Giuseppe Verdenelli, presidente regionale Confartigianato Orafi e Leonardo Gentile, responsabile area fiscale della Confartigianato provinciale di Ancona.

Orafi 01

Leggi tutto...

Restauro webLa soddisfazione di Angelini, presidente regionale Confartigianato Restauro: 
“Finalmente il via libera alla legge che riconosce 
la qualificazione dei restauratori”

“Arriva, finalmente, il via libera alla legge che riconosce la qualificazione di restauratori”. Questo il commento del presidente di Confartigianato Restauro della Regione Marche, il noto restauratore ascolano Rino Altero Angelini, sulla nuova normativa che riconosce la competenza e il saper fare dei restauratori artigiani, eredi della secolare tradizione italiana. 
Leggi tutto...

La misura è finalizzata ad incentivare le spese di ammodernamento, ristrutturazione e mantenimento dei laboratori artigiani, il mantenimento delle attrezzature nonchè la commercializzazione dei prodotti.

I Beneficiari sono le imprese artigiane, singole o associate che svolgono attività artistiche.
Iniziative agevolabili: 
a) ammodernamento, ristrutturazione e mantenimento dei laboratori ed attrezzature (dotazione finanziaria 100.000,00 euro)
b) spese per la commercializzazione dei prodotti (dotazione finanziaria 130.000,00 euro).

Leggi tutto...

EXPO’ Marche in collaborazione con Confartigianato e CNA, promuove la XIII edizione della Mostra Mercato Regionale dell’Artigianato Artistico, divenuta ormai un appuntamento molto importante per le imprese artigiane e per l’attività turistica della città.

E’ sicuramente una delle iniziative più significative dedicate  interamente all’artigianato artistico organizzata nelle Marche, un appuntamento consolidato che nel corso degli anni si è qualificato per la presenza di numerosi espositori provenienti da tutta la regione e da alcune delegazioni esterne.

Il programma prevede altre locations a Genga, XXI Vetrina dell’Artigianato (solo esposizione) 3-31 agosto, Fabriano XXV Mostra Mercato Regionale dell’Artigianato 6-9 settembre , Milano XVII AF L’Artigiano in fiera 1-9 dicembre.

 La mostra si terrà a Senigallia dal 4 all’8 luglio, dalle ore 18 alle 24.00 presso i Giardini della Rocca Roveresca.

Per ulteriori informazioni contattare il nostro ufficio allo 0735/81195, fax 0735/82042 o i seguenti numeri 071/7930481, fax 071/7912459.

pdfLettera_Invito_EXPOMarche_2012.pdf

pdfScheda_Adesione_EXPOMarche.pdf

L’Amministrazione Comunale di Ascoli Piceno, nell’ambito della manifestazione CERAMICASCOLI, che si terrà ad Ascoli Piceno il 28 e 29 Aprile 2012, indice il Concorso Internazionale Biennale di Ceramica Artistica e Tradizionale.

Il concorso si propone di incentivare la ricerca tramite il rinnovamento di forme e modi espressivi nell’ambito della produzione ceramica anche della città di Ascoli Piceno, individuando soluzioni decorative che sappiano felicemente coniugare passato e presente tramite una rilettura delle tradizioni, stili e decori della ceramica, come indicato dalla “legge per la tutela della ceramica artistica e tradizionale e della ceramica italiana di qualità”.

Termine per la richiesta di iscrizione: 25 gennaio 2012 - PROROGA  AL 31 GENNAIO.

Alleghiamo il bando e la scheda di iscrizione.

pdfbando-biennale-ceramica.pdf

pdfmodulo-iscrizione-a-biennale-ceramica.pdf