Logo 2-2 DX

  • 39 0736.336402
  • 39 0734.229248

Testata Bando Campus 2017-ANCOS

AVVISO PUBBLICO PER LA PARTECIPAZIONE DI MINORI AD ATTIVITA’ RICREATIVE ED EDUCATIVE ESTIVE

  • L’Amministrazione Comunale di Folignano;
  • la Confartigianato Imprese di Ascoli Piceno e Fermo: l’Associazione degli artigiani e commercianti operante sul territorio interprovinciale di Ascoli Piceno e Fermo, una delle realtà più importanti del comprensorio, eredita il know how di un’esperienza maturata dal sistema nazionale in oltre sessanta anni di costante e prestigiosa attività; dalla salvaguardia dell’abilità, della competenza e della passione di 480.000 artigiani e piccoli imprenditori che danno lavoro a 1.800.000 addetti in Italia, realizzando un valore aggiunto di 58 Mld di €., il più alto in Europa;
  • e l’Ancos: l’Associazione Nazionale Comunità Sociali e Sportive (ANCoS), ente costituito all’interno del sistema Confartigianato con lo scopo di promuovere l’elevazione culturale e morale, l’impegno civile e sociale, il rispetto dell’ambiente, la solidarietà e le attività di volontariato nei campi culturale, sociale, assistenziale, sportivo, sanitario, ludico, educativo, compreso l’orientamento e la formazione professionale di tutti i cittadini;

organizzano un campus estivo destinato a minori del territorio del Comune di Folignano, a carattere educativo, ricreativo quale valido sostegno umano e psicologico a conclusione di un anno scolastico segnato in particolare dalle difficoltà del sisma 2016.

OGGETTO DEL CAMPUS
Il campus 2017, organizzato dalla Confartigianato Imprese di Ascoli Piceno e finanziato dai fondi del 5x1000 dell’ANCOS e con la collaborazione del Comune di Folignano, è organizzato in n. 2 turni da 10 giorni ciascuno (dal lunedì al venerdì, esclusi sabato e domenica) per un totale di n. 20 partecipanti cadauno, di età compresa dai 5 agli 11 anni.

 

FINALITA’ E OBIETTIVI
Il campus, ospitato presso la struttura “La Corte del Sole” di Ascoli Piceno, è organizzato secondo le seguenti attività con finalità e obiettivi ben definiti:


1. Laboratori espressivi ove sarà possibile per i bambini esprimere se stessi, il proprio vissuto nel qui ed ora lasciando fluire quello che emerge dal corpo in quel momento (Yoga per bambini, Pet Therapy, laboratorio emozionale espressivo).
2. Laboratori esperienziali gestiti dai soci dell’associazione Anap che offriranno ai bambini la possibilità di realizzare nel concreto piccoli oggetti partendo da materiali semplici. Queste attività avranno l’obiettivo di concretizzare l’idea che la ricostruzione è possibile a partire dalle piccole cose.
3. Laboratori relazionali gestiti dal personale specializzato (Psicologi, Psicoterapeuti) ove si darà la possibilità di elaborare le tematiche affrontate concretamente nel corso dei laboratori esperienziali per non trascurare le emozioni del bambino che, anche a distanza di tempo dall’ evento traumatico, può manifestare comportamenti connessi con vissuti di ansia, paura o rabbia ancora non completamente elaborati.

Si prevede, inoltre l’attivazione di un dopo scuola specialistico gestito dal personale specializzato. L’obiettivo principale presenta una duplice accezione:

1. da un lato rendere il rapporto con la Natura un’esperienza nuovamente gioiosa ed interessante in cui il contatto con la molteplicità dei suoi aspetti non rappresenti più qualcosa di terrifico bensì un momento di serenità ed arricchimento;
2. dall’altro unire il passato ed il futuro all’interno di un presente che può apparire non più come minaccioso bensì come una possibilità, favorendo l’incontro tra gli anziani del territorio ed i bambini permettendo a questi ultimi di apprendere antichi saperi connessi, sempre, con ciò che madre Natura ci ha fornito.
La location di svolgimento del Campus è stata individuata nel cuore della Vallata del Tronto, presso una struttura che garantisce un sano contatto con la Natura, ma altresì al riparo da avverse condizioni meteo che potrebbero verificarsi, garantendo così la serena prosecuzione di ogni giornata. Tale scelta di “delocalizzazione” dai luoghi della quotidianità dei piccoli fruitori del campus, appare motivata dal presentare loro un ambiente sentimentalmente incontaminato, per meglio distaccarsi da brutti ricordi, ansie e paure che il sisma ha generato.

 

RIPARTIZIONE DELLE FUNZIONI E DEI COSTI
Il Campus è totalmente gratuito per tutti i partecipanti con ogni costo a carico della Confartigianato Imprese di Ascoli Piceno e Fermo e dell’ANCOS; ciascun partecipante riceverà una copertura assicurativa per le ore di permanenza, pranzo e merenda presso la struttura sede di svolgimento delle attività.
E’ a carico del Comune di Folignano il servizio di trasporto (andata e ritorno) con mezzo adeguato e relative garanzie di sicurezza; i partecipanti raggiungeranno la sede del Campus entro le 8.00 per poi ripartire alle 17.00 di ogni giorno.
Le date di svolgimento dei due turni saranno:

  • 1° turno: dal 26 giugno al 7 luglio 2017
  • 2° turno: dal 10 al 21 luglio 2017

 

PARTECIPAZIONE
Possono partecipare i minori residenti nel Comune di Folignano dai 5 agli 11 anni le cui domande di partecipazione saranno pervenute dalla data di pubblicazione del presente bando fino alle ore 24:00 del giorno 21 giugno 2017 utilizzando esclusivamente la procedura online riportata nel sito web www.apfm.it, LINK: https://goo.gl/forms/VNmfHen4JSwlCsJO2

I genitori/tutori dovranno far pervenire all’organizzazione (email: ), prima dell’inizio del turno, un’autocertificazione firmata (LINK: docAutocertificazione_Campus_Estivi_2017.doc) con allegati:

  • Copia fotostatica del documento di riconoscimento
  • Certificato di sana e robusta costituzione rilasciato dal medico curante
  • Eventuale diagnosi funzionale

Le domande pervenute oltre il termine di scadenza non verranno prese in considerazione.

 

CRITERI DI SELEZIONE
Dalle domande regolarmente pervenute verrà stilata una graduatoria con l’elenco ufficiale dei partecipanti.
Sulla base delle dichiarazioni fornite in fase di domanda (sulla cui veridicità vigileranno i Servizi Sociali del Comune di Folignano), saranno assegnati i seguenti punteggi:

  • Abbiano avuto l’inagibilità dell’abitazione (prima casa): n. 10 punti
  • Abbiano avuto la delocalizzazione della residenza presso altro comune: n. 10 punti
  • Disabilità (l. 104/1992). In caso di disabilità grave, previo colloquio, si valuterà la presenza di una figura a supporto, a carico della famiglia: n. 7 punti
  • DSA (l. 170/2010): n. 7 punti
  • Siano figli di artigiani iscritti alla Confartigianato di Ascoli Piceno e Fermo, con impresa attiva alla Camera di Commercio: n. 10 punti

A parità di punteggio, sarà preso in considerazione l’ordine cronologico di arrivo.
E’ ammessa la partecipazione ad un unico turno, salvo disponibilità di posti.

 

INFORMAZIONI
Per qualsiasi informazione, sarà possibile contattare:
• Comune di Folignano, tel. 0736.39971
• Confartigianato Imprese AP-FM, tel. 0736.336402 (lun-ven dalle 9.00/ 13.00 e 14.00/18.00) - www.apfm.it -

DOCUMENTI DA SCARICARE:

Canale Youtube

Seguici sul nostro canale Youtube

YT