Logo 2-2 DX

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 39 0736.336402
  • 39 0734.229248

Gruppo Sarti Piceni - Confartigianato Imprese Ascoli Piceno

RASSEGNA DI MODA SU MISURA

LOCANDINA 2010 web

Si accenderanno nella serata di oggi, mercoledì 4 agosto 2010, i riflettori sulla 26° edizione del defilé di moda su misura. Uno sfavillante spettacolo di moda e musica organizzato dai Sarti Piceni con la Confartigianato Imprese di Ascoli Piceno e Fermo.

Dopo tre anni consecutivi di una conduzione maschile si torna ad una donna. Si tratta dell’ex miss Italia Gloria Bellicchi, conosciuta dal pubblico del piccolo schermo per aver fatto parte del cast de“il Commissario Coliando” e dell’ultima serie di “RIS  delitti imperfetti”. 
Ma la Bellicchi è apprezzata anche come attrice di Teatro e soprattutto come modella avendo sfilato per i più noti stilisti italiani.

Come ormai avviene da diversi anni la manifestazione Ascolana non è solo una semplice presentazione di capi ma una vera e propria serata di spettacolo.

Anche per questa occasione gli organizzatori non sono venuti meno. Ospite della serata sarà la vincitrice dell’edizione 2008 del festival di Castrocaro: Simona Galeandro che di recente ha rappresentato l’Italia al festival internazionale del Cile.

La regia della serata sarà affidata a Piergiorgio Del Moro che, presso la sede della Confartigianto ha concordato con gli organizzatori (Franco Mariani, Bruno Mariotti, Annamaria Puglisi Bianca Eleuteri) ed i dirigenti dell’Associazione) gli ultimi particolari della manifestazione.

Intensi nei giorni scorsi sono stati i contatti anche con l’Accademia Nazionale dei Sartori che sta coordinando la presenza ad Ascoli delle sartorie provenienti dalle varie regioni Italiane. Da prime indiscrezioni giungeranno nel capoluogo Piceno, per presentare le loro creazioni, circa 30 stilisti che si aggiungeranno ai locali. Non dimentichiamo, infatti che il defilè di Ascoli da tredici anni ha valenza nazionale.  

Siamo impegnati su due fronti, ci dice Franco Mariani Presidente del Gruppo Sarti, uno per organizzare la manifestazione e l’altro per realizzare i capi che saranno presentati. Se a questo si aggiunge il nostro lavoro si capisce lo sforzo che si stiamo facendo. Per il Presidente onorario Bruno Mariotti è di fondamentale importanza il supporto organizzativo della Confartigianato.

Il Presidente della Confartigianato, Moreno Bruni, sottolinea l’importanza che ormai ha assunto la manifestazione di Ascoli Piceno, considerato uno degli appuntamenti più importanti del centro Italia per quanto riguarda la sartoria su misura. Il segretario della Confartigianto Guido Tarli sottolinea la sensibilità oltre che degli enti patrocinatori, anche di  Banca Marche , Banca di Credito Cooperativo Picena e Arca Contract Italia che, come sponsor della serata, hanno permesso di dare continuità all’iniziativa.

IL DEFILE' NELLA STORIA ASCOLANA...

Agli inizi degli anni ‘80 la manifestazione si svolgeva al chiuso al Teatro Ventidio Basso.  Conseguentemente a ciò le persone che vi potevano assistere erano poche centinaia. Inizialmente la cadenza era quadriennale poiché ci si alternava con Pesaro, Ancona e Macerata. Dal 1994 la manifestazione si svolge in Piazza del Popolo ed è inserita nel calendario delle manifestazione in onore di S. Emidio. Si considera che annualmente vi assistono almeno tremila persone.

Di queste la metà in posti a sedere riservati. Grande è stato l’impegno, in questi anni, dei presidenti che si sono succeduti alla guida del Gruppo Sarti, ricordiamo per tutti due nomi: Franco Saldari e Giovanni Bassetti. Da tredici anni la manifestazione ha valenza nazionale ed oltre ai sarti locali partecipano, in media, altri 30 stilisti provenienti da quasi tutte le regioni Italiane, coordinati dall’Accademia Nazionale dei Sartori. Per la conduzione della serata ci si è sempre rivolti a volti noti della televisione. Citiamo alcuni nomi: Simona Ventura, Maria Teresa Ruta, Adriana Volpe, Melba Ruffo, Caterina Balivo, Barbara D’Urso.

Negli ultimi anni la manifestazione è cresciuta, anche grazie all’organizzazione della Confartigianato e all’impegno del direttivo dei Sarti Piceni ( Franco Mariani Presidente, Bianca Eleuteri, Bruno Mariotti e Annamaria Puglisi). Dopo tre anni di conduzione maschile, quella di Paolo Notari, per l’edizione 2010 si è tornati ad una donna: l’ex Miss Italia Gloria Bellicchi, conosciuta anche per aver interpretato ruoli importanti in sceneggiati televisivi, ricordiamo “il Commissario Coliandro” e “RIS delitti imperfetti”. “Il defilè di Ascoli - ci dice il Presidente della Confartigianto Moreno Bruni -  si presenta in modo un po’ “anomalo” rispetto alle tradizionali passerelle di moda. I

nfatti la Confartigianato e il Gruppo Sarti Piceni oltre alla presentazione dei modelli intendono offrire ai presenti una serata di spettacolo”. Per questo motivo sono previsti intermezzi con ballo e canto. Ospite della serata sarà la vincitrice dell’edizione 2008 del festival di Castrocaro, Simona Galeandro. Il tutto sotto la sapiente regia di Piergiorgio Del Moro che è uno dei più stretti collaboratori di Mirigliani nell’organizzazione di Miss Italia. 

La copertura fotografica è della FOTOSPOT, mentre la copertura video dell'evento è affidata alla XENTEK.