Logo 2-2 DX

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 39 0736.336402
  • 39 0734.229248

zona franca urbana

  • RIAPERTURA ZONA FRANCA URBANA, DAL 12 MARZO 2018 LE DOMANDE DI ACCESSO

    Sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico è stata pubblicata la circolare allegata che fornisce chiarimenti in merito alle modalità e termini di presentazione delle istanze di accesso alle agevolazioni in favore delle imprese e dei titolari di reddito di lavoro autonomo localizzati nella zona franca urbana istituita ai sensi dell’articolo 46 del decreto-legge 24 aprile 2017, n. 50, nei Comuni delle Regioni del Lazio, dell’Umbria, delle Marche e dell’Abruzzo colpiti dagli eventi sismici che si sono susseguiti a far data dal 24 agosto 2016, alla luce delle novità introdotte dall’articolo 1, commi 745 e 746, della legge 27 dicembre 2017, n. 205 (legge di bilancio 2018).

    Read more
  • ZONA FRANCA URBANA, PUBBLICATA LA LEGGE DI CONVERSIONE (96/2017) DEL DL 50/2017

    Con la conversione del DL 50/2017 in Legge 21.6.2017 n. 96, pubblicata sulla GU del 23.6.2017 è istituita la Zona Franca Urbana Sisma Centro Italia.
    La legge ha modificato il DL come segue:

    • In tutti i Comuni colpiti dagli eventi sismici del 2016, è istituita la ZFU per le imprese che hanno la sede principale o l’unità locale all’interno dei Comuni di cui all’allegato 1 e 2 del DL 189/16 convertito il Legge 229/16;
    • Le imprese che hanno sede principale o unità locale all’interno dei Comuni di cui sopra, e che hanno subìto a causa degli eventi sismici la riduzione del fatturato almeno pari al 25% nel periodo dal 1° settembre 2016 al 31 dicembre 2016, rispetto al corrispondente periodo dell’anno 2015, possono beneficiare di diverse agevolazioni, tra cui l’esenzione dall’imposte sui redditi, imposta regionale, imposte municipali, contributi previdenziali;
    • Le esenzioni spettano altresì alle imprese che avviano la propria attività all’interno della ZFU entro il 31.12.2017.
    Read more