Logo 2-2 DX

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 39 0736.336402
  • 39 0734.229248

#sismacentroitalia

  • AGGIORNAMENTO - PREORDINAZIONE STRENNE SOLIDALI NATALE 2017 PROROGATA FINO AL 26 NOVEMBRE 2017

    Sono stati prorogati i termini di presa in carico delle preordinazioni delle strenne natalizie confezionate con i prodotti provenienti dalle imprese colpite dal sisma del 24 agosto 2017.

    Nuova scadenza 26 NOVEMBRE 2017

    Read more
  • AL VIA IL PROGETTO "SAPORI E TRADIZIONE", SOSTEGNO ALL'AGROALIMENTARE NEL POST-SISMA, FERMO 23/07/2017

    La Confartigianato AP-FM invita tutti gli interessati a partecipare alla cena-evento di avvio del progetto congiunto con CCIAA-FM e CCIAA-AP denominato: "SAPORI E TRADIZIONE"

    L'iniziativa, dettagliata nei minimi particolari nel nuovo sito web che si invitia a consultare - http://www.saporietradizione.it - intende organizzare un calendario di appuntamenti tra Fermo, Ascoli Piceno, gli altri centri della Regione e nelle città d'Italia in partnership con le consorelle Confartigianato che vorranno rispondere alla richiesta di adesione, al fine di promuovere i prodotti tipici dell'enogastronomia delle nostre province, soprattutto le produzioni delle imprese interessate dal terremoto dello scorso anno.

    Coloro che intendono sostenere il progetto, possono acquistare il biglietto per la partecipazione all'evento inaugurale che si terrà:

    DOMENICA 23 LUGLIO 2017 alle ore 19.30

    presso VILLA LATTANZI a TORRE DI PALME (Fermo)

    Strip Logo Sapori-Tradizione

    CULTURA E SAPORI DAL CENTRO ITALIA

    E' possibile acquistare i biglietti presso i nostri uffici di Ascoli Piceno, San Benedetto del Tronto, Fermo e presso l'ufficio della Ecosystem di Ascoli Piceno.

    Il costo del biglietto consente di curare:

    Read more
  • SISMA 2016 - "DANNO INDIRETTO", novità sui criteri per la concessione dei contributi (APPROFONDIMENTO), scadenza 30/06/2018

    Il Vice Commissario per la Ricostruzione ha firmato il Decreto n. 24/VCOMMS16 del 30.03.2018 che disciplina la concessione di "Contributi per la riduzione del fatturato a favore delle imprese" (DL.189/2016 "Interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici del 2016" art. 20 bis). I contributi sono finalizzati a favorire la ripresa produttiva delle imprese del settore turistico, dei servizi connessi, dei pubblici esercizi e del commercio e artigianato, nonché delle imprese che svolgono attività agrituristica, insediate da almeno sei mesi antecedenti agli eventi sismici nelle province delle regione Marche interessate.

    FONDI DISPONIBILI

    I fondi disponibili assegnati alla Regione Marche sono pari ad euro 28.060.000,00, ovvero per l'anno 2017 euro 20.130.000,00 e per l'anno 2018 euro 7.930.000,00.

    IMPRESE BENEFICIARIE

    Sono beneficiarie dei contributi le imprese, di qualsiasi dimensione, in possesso dei seguenti requisiti di ammissibilità:

    • iscritte nel registro delle imprese con una o più unità produttive, risultanti dal registro delle imprese, ubicate nella regione Marche o titolari di partita IVA con luogo di esercizio dell’attività nelle Marche;
    • operatività nella Regione Marche antecedente al 24 febbraio 2016 per le aziende operanti nei comuni delle province di Macerata, Fermo, Ascoli Piceno - antecedente al 26 aprile 2016 per le aziende operanti nei comuni della provincia di Ancona;
    • in caso di imprese artigiane, attività esercitata in tutti i settori (fatta eccezione per i settori agricoltura primaria, pesca e acquacoltura)
    • in caso di imprese non artigiane, attività esercitata tassativamente individuati nell’Allegato 1 del Decreto;
    • riduzione del fatturato non inferiore al 30%.

    CONTRIBUTI CONCEDIBILI

    I contributi concedibili sono pari al 30% della riduzione del fatturato, e comunque in misura non superiore a euro 50.000,00 (elevato a euro 75.000,00 per le imprese in possesso del rating di legalità), determinata come differenza tra il valore conseguito nei sei mesi intercorrenti tra il 19 gennaio 2017 e il 19 luglio 2017 e il valore medio dei medesimi sei mesi del triennio precedente.

    Read more
  • SISMA 2016: CONTRIBUTI PER IL RISTORO DEL "DANNO INDIRETTO"

    Pubblichiamo il decreto interministeriale relativo al contributo per il ristoro del c.d. “danno indiretto”; di seguito, inoltre, si fornisce una breve sintesi della misura di cui all’oggetto.
    Essa è stata istituita dall’art. 20-bis del decreto-legge n. 189/2016, per favorire la ripresa produttiva delle imprese insediate, da almeno sei mesi antecedenti agli eventi sismici, nelle province delle regioni Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria nelle quali sono ubicati i comuni colpiti dal sisma del 2016 e 2017. È destinata alle imprese operanti nel settore turistico e agrituristico, dei servizi connessi, dei pubblici esercizi e del commercio e artigianato, sempre con riferimento alla filiera turistica, ed è volta a sostenere la prosecuzione dell’attività e la ripresa produttiva delle imprese operanti nelle Marche. Da informazioni ufficiose, la Regione Marche intenderebbe comunque prevedere una priorità a favore delle imprese operanti nel c.d. “cratere”.
    Alle Marche spettano il 61% delle risorse complessivamente stanziate, pari a più di 20 milioni di euro per il 2017 e 7 milioni e 900mila euro per il 2018.

    Read more