Logo 2-2 DX

  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • 39 0736.336402
  • 39 0734.229248

milleproroghe

  • “MILLEPROROGHE”, PROROGATI I TERMINI INERENTI IL SISMA 2016 DELL’ITALIA CENTRALE

    Riportiamo di seguito alcune misure inerenti la proroga di termini per taluni adempimenti riguardanti i territori colpiti dal sisma del 2016 (rif. decreto legge 30 dicembre 2016, n. 244, convertito, con modificazioni, dalla legge 27 febbraio 2017, n. 19, pubblicata nella Gazzetta ufficiale 28 febbraio 2017, n. 49, S.O. n. 14/L,):

    Articolo 14, comma 3 - Sisma Italia centrale: proroga dell’esclusione dall’IRPEF dei sussidi occasionali a favore dei lavoratori operanti nelle aree colpite dagli eventi sismici del 2016

    Read more
  • “MILLEPROROGHE”, rassegna delle disposizioni riguardanti la salute e sicurezza sul lavoro

    Il decreto Milleproroghe (decreto legge 30 dicembre 2016, n. 244, convertito, con modificazioni, dalla legge 27 febbraio 2017, n. 19, pubblicata nella Gazzetta ufficiale 28 febbraio 2017, n. 49, S.O. n. 14/L,) contiene tre norme d'interesse per la salute e sicurezza sul lavoro:

    Read more
  • DECRETO "MILLEPROROGHE" NORME DI INTERESSE PER L'AUTOTRASPORTO

    E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 31 dicembre scorso il cd. Decreto "Milleproroghe”.
    Di seguito riportiamo le norme di interesse per l'autotrasporto.

    Articolo 8, comma 1 (servizi pubblici non di linea)
    La norma – riferente all’articolo 3, comma 2 del D.L. 25 marzo 2010, n. 40 (L. n. 73/2010) – ha fissato al 31 dicembre 2015 (prorogando la precedente scadenza del 31.12.2014) il termine per l’adozione da parte del MIT del decreto per le nuove norme norme dirette ad impedire pratiche di esercizio abusivo del servizio di taxi e del servizio di noleggio con conducente o, comunque, nonchè gli indirizzi generali per l'attività di programmazione e di pianificazione delle regioni, ai fini del rilascio, da parte dei Comuni, dei titoli autorizzativi.

    Read more
  • DECRETO N. 244/2016, "MILLEPROROGHE", LE PRINCIPALI PROROGHE

    Sono più di 103 le proroghe previste dal Decreto legge di fine anno n. 244/2016 che alleghiamo alla presente, e  si riferiscono ai settori più variegati. Le principali proroghe riguardano:

    Lavoro e politiche sociali:

    • Nel caso delle imprese che operano in un’area di crisi industriale complessa, è rinnovato l’intervento di integrazione salariale straordinaria per tutto il prossimo anno.
    • Prevista per la fine  del 2018 la scadenza delle concessioni per il commercio ambulante;
    Read more
  • IL DECRETO "MILLEPROROGHE" E' LEGGE - RASSEGNA DELLE DISPOSIZIONI FISCALI

    Convertito nella legge 27 febbraio 2015, n. 11, il decreto legge n. 192/2014, cosiddetto: "Milleproroghe". Tra le disposizioni di carattere fiscale introdotte in sede di conversione del decreto si segnalano:

    • proroga al 2016 della decorrenza dell'eliminazione dell'obbligo di presentazione della dichiarazione IVA unificata e della comunicazione dati IVA;
    • proroga al 30 settembre 2015 del termine entro cui i Caf devono inviare la relazione tecnica con le garanzie di idoneità tecnico-organizzativa;
    • proroga al 2018 del requisito del numero di dichiarazioni precompilate: slitta di un anno il triennio di riferimento delle dichiarazioni trasmesse dai Caf (ora diventa 2016, 2017 e 2018) su cui calcolare il requisito per essere autorizzati all'attività di assistenza fiscale;
    • proroga al 2016 dell'operatività dell'imposta municipale secondaria (IMUS);
    • proroga a luglio 2015 del termine per richiedere la rateizzazione delle cartelle Equitalia per chi è decaduto dal beneficio entro il 2014;
    • si estende a tutto il 2015 la possibilità di opzione del vecchio regime agevolato dei minimi (con tassazione al 5% per l'imprenditoria giovanile e lavoratori in mobilità).

    In allegato si trasmette la circolare esclicativa integrale: 

    pdfMilleproroghe_2015_Rassegna_Provvedimenti_Fiscali.pdf

    Read more
  • IL DECRETO “MILLEPROROGHE”

    Rassegna delle disposizioni fiscali.

    Il decreto legge 31 dicembre 2014, n. 192, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 31 dicembre 2014, n. 302, contiene la proroga di termini previsti da disposizioni legislative. Sono evidenziate nella scheda di lettura allegata alla presente le disposizioni di carattere fiscale.

    Tra le disposizioni di carattere fiscale si segnalano le seguenti:

    • l’applicazione, anche per il 2015, per i combustibili impiegati negli impianti cogenerativi che producono, contemporaneamente, energia elettrica e calore per riscaldamento, dei coefficienti, individuati dall’Autorità per l’energia elettrica e il gas con deliberazione n. 16/98 dell’11 marzo 1998, già in passato vigenti, ancorché ridotti nella misura del 12 per cento;
    • la proroga al 31 dicembre 2014 della sospensione dei versamenti isola di Lampedusa;
    • la sostituzione dell’aumento delle accise con le somme rivenienti dall’emersione e rientro dei capitali (voluntary disclosure).

    pdfMilleproroghe 2015: Disposizioni Fiscali.pdf 

    Read more
  • IL DECRETO “MILLEPROROGHE” E’ LEGGE, rassegna delle disposizioni fiscali

    Il decreto legge 30 dicembre 2016, n. 244, convertito, con modificazioni, dalla legge 27 febbraio 2017, n. 19, pubblicata nella Gazzetta ufficiale 28 febbraio 2017, n. 49, S.O. n. 14/L, contiene oltre la proroga di termini previsti da disposizioni legislative anche altre varie disposizioni normative. Nella scheda di lettura allegata alla presente sono evidenziate le disposizioni di carattere fiscale.

    Tra le disposizioni fiscali si segnalano le seguenti:

    Read more