Presentate le iniziative per il prossimo Natale e il progetto per la ricostruzione/messa in sicurezza di due chiese ad Acquasanta Terme e Montegallo

Una convenzione tra la Confartigianato Imprese AP-FM e la Scuola di Scienze e Tecnologie dell’Università degli Studi di Camerino sancirà una collaborazione sempre più sinergica tra il comparto edilizia e restauro dell’Associazione e il Corso di Laurea in Tecnologie e Diagnostica per la Conservazione e il Restauro con sede ad Ascoli Piceno. L’occasione per le prime esperienze formative sul campo sarà offerta agli studenti che verranno coinvolti nei due interventi di restauro/messa in sicurezza che le imprese di Confartigianato, che potranno anche avvalersi della consulenza dei docenti Unicam, effettueranno gratuitamente nei comuni di Acquasanta Terme (chiesa della Maddalena) e Montegallo (chiesa del Beato Marco in località Fonditore). Per gli interventi tecnici la progettazione sarà curata CLS ENGINEERING di Ascoli Piceno. Attraverso il contatto con le popolazioni che hanno vissuto concretamente gli eventi che si sono succeduti negli ultimi mesi,  il comparto edile  di Confartigianato Ascoli Piceno e Fermo, la squadra dei tecnici e l’Università hanno maturato la convinzione che la ricostruzione del tessuto sociale passa, anche e in particolare, attraverso la restituzione alle popolazioni di quei luoghi di culto che costituiscono il centro della vita Spirituale di ogni comunità Cristiana. La Chiesa di Montegallo custodisce le reliquie del Beato Marco ed, essendo totalmente inaccessibile, richiede un intervento urgente al fine di salvaguardare quella preziosa testimonianza di devozione, tanto cara alla popolazione.
L’iniziativa che coinvolgerà i due luoghi di culto ha trovato la convinta approvazione del Vescovo Mons. Giovanni D’Ercole.

IMG 20161124 130842

Read more